Agricoltura biodinamica: incontro tecnico online

17.03.2021

 

Agricoltura biodinamica: fino a dove i concetti teorici possono incontrarsi con le evidenze scientifiche?

Andrea Squartini, Professore Associato di Microbiologia Ambientale e Agraria all’Università di Padova e Adjunct Professor presso la University of Georgia (USA).

Continua con questo webinar la serie di incontri dedicati ad approfondire la conoscenza del terreno agrario e della sua complessità. Nella relazione sono presentati, a fronte dei principi enunciati da Rudolf Steiner, i risultati di alcune sperimentazioni condotte con approcci obiettivi e focalizzati a singoli aspetti scientifici aventi come oggetto il preparato 500. Viene discusso se e in quale misura sia possibile l’incontro tra questi due punti di partenza diversi.

Video realizzato da AIAB Friuli – Venezia Giulia nell’ambito del Sistema Integrato dei Servizi di Sviluppo Agricolo e Rurale (SISSAR).

Chiacchierata sull’arachide con l’agronomo Michael Centa

Il tecnico Michael Centa di AIAB Friuli - Venezia Giulia ci parla delle caratteristiche principali dell’arachide, alternativa alle colture da seminativo tradizionali che in questi anni risentono sempre più spesso degli effetti negativi dei...

La sarchiatura delle colture a fila

Per le colture a fila le sarchiatrici giocano un ruolo fondamentale. Quelle disponibili si differenziano principalmente per tipologia e configurazione degli organi lavoranti nonché per sistemi di guida: manuale...

Il trapianto delle colture orticole su pacciamatura

La pacciamatura, con teli biodegradabili o tramite pacciamatura vegetale, è una tecnica molto importante in orticoltura biologica. Con tali pratiche e la relativa meccanizzazione, oltre al controllo delle infestanti, si...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi