Domenica 12 maggio a Pradamano la Bioprimavera in festa

6.05.2019

  altri articoli

Domenica 12 maggio si svolgerà a Pradamano la nostra assemblea annuale, ma l’occasione ci è propizia per fare festa, la nostra festa e quella dei nostri amici.

Ecco il programma della giornata (piccole variazione possibili):

  • ore 8:00 – 10:00
    Passeggiata nelle terre del Torre a cura di Marco Pascolino (info e prenotazione obbligatoria a questo link: www.studioforest.it);
  • 10:00 – 12:30 circa
    Assemblea annuale dei Soci AIAB FVG. Durante l’assemblea i bambini potranno godere delle letture di racconti da parte delle socie del Mandi GAS;
  • 13:00 – 14:00
    Pranzo Bio con i prodotti dei nostri Soci, trovate il menù a questo link: https://forms.gle/SpGp2TJ4e1xBaALT9. Se potete darci una mano a organizzare al meglio questo momento e volete essere sicuri di trovare abbastanza da mangiare anche per voi e i vostri amici…, vi chiediamo di indicarci entro martedì 7 se e in quanti pensate di venire a pranzo, compilando il modulo che troverete allo stesso link. Ci aiuterete a non sprecare cibo acquistando per tempo le giuste quantità di prodotti.
  • dalle 14:30
    Nell’area delle presentazioni si alterneranno diversi narratori:

    • Maria Croatto: Lavinia Florio Dragoni, una dama friulana e la sua cultura;
    • Enos Costantini: che si mangiava in Friuli nei secoli più o meno bui?
    • le ragazze e i ragazzi di Fridays for Future Udine;
    • Pietro Maroè presenterà il suo nuovo libro “L’azzuro infinito degli alberi”;
    • Legambiente FVG: “I pesticidi nel piatto e nelle acque”.

Sempre nel pomeriggio ci saranno tanti laboratori per tutte le età: i bambini potranno fare il pane e conoscere le api; grandi e piccini alleneranno i propri sensi con SlowFood, impareranno a fabbricare le “bombe frizzanti” da bagno e scopriranno alcune nuove colture Bio del FVG.

In dettaglio:

  • granelle, farine e pane a cura di Daniela Peresson e di Ada del Forno Arcano;
  • prepariamo insieme le bombe frizzanti da bagno a cura di Maria Ida Turello;
  • i fiori amici delle api a cura del gruppo Greenpeace di Udine;
  • che sapore ha il Gusto? Imparare divertendosi. Laboratorio di educazione sensoriale a cura di Slow Food Condotta del Friuli;
  • fiori e frutti innovativi: scopriamo lo Zafferano, l’Aronia e l’Olivello spinoso. I produttori nostri soci ci parleranno di caratteristiche e curiosità di queste colture nuove e riscoperte in FVG.

E ci sarà anche la musica, con Franz Merkalli e TellurikaThe Blues Power Revolution ed E-lementi-mancanti.

Tutto questo si svolgerà presso il bel Parco Rubia di Pradamano, con spazi e giochi per i bambini che potranno spassarsela tutto il giorno e con un grande tendone che ci proteggerà in caso di maltempo, che ovviamente non ci sarà… ;-D

Ci vediamo tutti là!

Piccoli orti in famiglia: con l’aiuto delle api

Piccoli orti in famiglia: con l’aiuto delle api

Con l’aiuto delle api Di Daniela Peresson - Articolo pubblicato su Il Piccolo Nell’orto è ormai arrivato il tempo, per i ritardatari che non lo avessero ancora fatto, di portare a conclusione la messa a dimora delle orticole estive: zucchine, cetrioli, angurie, meloni...

Lo scaricabarile tossico di Syngenta

Lo scaricabarile tossico di Syngenta

Lo scaricabarile tossico di Syngenta Di Luca Colombo, Firab Articolo pubblicato su numero XIX/2022 de L’Extraterrestre (Settimanale Ecologista del Manifesto) Era il 2007 quando la Fao organizzò una conferenza internazionale sull’agricoltura biologica nel contesto...

Sovesci: è ora di terminarli

Sovesci: è ora di terminarli

Dalla puntata dell’8 maggio 2022 di Vita nei Campi, di Rai Radio 1 del Friuli Venezia Giulia, l'intervento di Cristina Micheloni. Qui puoi sentire l'intera puntata del programma. Dopo quel che qualunque friulano chiamerebbe “tanto tontonare” da queste lunghezze d’onda...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi