La Biodomenica è la tradizionale manifestazione autunnale, organizzata dall’Associazione Italiana Agricoltura Biologica, che porta nelle piazze d’Italia il meglio del biologico di ogni regione.

Quest’anno, in Friuli Venezia Giulia, sarà ospitata nella splendida e prestigiosa cornice della Villa de Claricini, a Moimacco, domenica 6 ottobre.

Per tutto il giorno, oltre alla mostra-mercato dei produttori biologici regionali, si susseguiranno incontri, presentazioni e, per i più piccoli, laboratori e attività all’aperto.

Di seguito il programma dettagliato della giornata:

 

08:00  Biopasseggiata guidata nelle terre del Chiarò (adatta a tutti, durata 1 ora e 30′ circa) a cura di Marco Pascolino – prenotazione obbligatoria cliccando qui
09:30  Apertura della mostra-mercato e dei chioschi dei produttori biologici regionali
10:00  Inizio delle visite guidate a Villa de Claricini Dornpacher – info e prenotazioni www.villadeclaricini.it e 0432 733234
10:30  Tavola rotonda e discussione “Che cos’è il bio nel 2020?” scambio di opinioni e visioni tra gli operatori biologici del Friuli Venezia Giulia – modera Cristina Micheloni, Presidente di AIAB FVG. Nell’ambito dell’incontro si svolgerà anche una cerimonia di consegna di un riconoscimento all’opera di Mariolino Snidaro
15:30  Presentazione del nuovo libro “Ce vitis tai cjamps!” con l’autore Enos Costantini
18:00  “Il vento nel vigneto“. La natura e il territorio friulano nell’opera di Carlo Sgorlon. Letture di Gianni Nistri

Potete raggiungerci anche in treno (fermata Bottenicco della Ferrovia Udine-Cividale), in bici, o anche in bici+treno.

Vi aspettiamo per guardare, toccare, sentire, annusare e soprattutto assaggiare il meglio del bio della nostra regione!