Due incontri on line per approfondire origine, natura, funzioni, inquadramento normativo ed efficace utilizzo in agricoltura bio e non, di un’ampia famiglia di composti che sempre più spesso vengono proposti per il miglioramento dello stato di salute delle colture.

I due incontri on line saranno guidati dall’agronomo Adriano Altissimo, presidente di LandLab, e Carlo Bazzocchi, esperto in agricoltura biologica.

Lunedì 27 aprile 2020 dalle 18:00

L’incontro è focalizzato sulla produzione e le materie prime di origine dei biostimolanti, sulla fisiologia delle piante ed il meccanismo d’azione dei biostimolanti, nonché il quadro normativo vigente e futuro.

Mercoledì 29 aprile 2020 dalle 18:00

L’incontro avrà per tema specifico le tipologie di biostimolanti, il loro appropriato utilizzo e qualche esempio concreto d’uso.

Per partecipare serve solo un computer dotato di una buona connessione internet. La data ultima entro cui iscriversi è il 25 aprile 2020. Nei giorni successivi chi si è iscritto riceverà una mail con il link al sito del seminario. 

La partecipazione è gratuita per chi risiede in Friuli Venezia Giulia, per ottenere l’accesso è necessario iscriversi al seguente link: https://bit.ly/3evGtTG

Per i residenti nelle altre regioni la partecipazione ha un costo di 70€. L’iscrizione è disponibile al seguente link: https://bit.ly/2XOOi0J

La partecipazione ad entrambi gli incontri, monitorata dalla piattaforma, consente l’attribuzione di 4 crediti formativi professionali (CFP) agli iscritti al Collegio Professionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e di  0,5 crediti  (CFP) per gli iscritti  all’Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali, di tutte le regioni. Si prega di segnalare il proprio interesse al riconoscimento dei CFP nel modulo d’iscrizione.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi