Seminare oggi per il clima di domani / FVG circolare

5.03.2021

  altri articoli

Giovedì 11 marzo alle 18.00 l’evento inaugurale del progetto ”FVG Circolare” con il genetista prof. Salvatore Ceccarelli. L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU.

Essa ci pone di fronte ad obiettivi tanto ambiziosi quanto ineludibili; un’agricoltura moderna, supportata dalla ricerca ed attenta ad una gestione sostenibile delle risorse naturali, ha un ruolo fondamentale per raggiungerli. Di questo parleranno con la nostra Presidente Cristina Micheloni, il prof. Salvatore Ceccarelli, genetista, e la dott.ssa Stefania Grando, agronoma e genetista, che illustreranno il legame tra semi, cibo e salute ed il ruolo delle biotecnologie nell’affrontare  le sfide che i cambiamenti climatici rendono sempre più urgenti. Interverrà, inoltre, Andrea Pitton, nostro socio dell’omonima azienda agricola. Visualizza la locandina dell’evento.

Che cos’è FVG circolare

Il webinar inaugura “FVG Circolare”, un progetto di AIAB FVG,  aBicitUdine,  Circolo ARCI MissKappa, Circolo Legambiente del Medio Friuli, Circolo Legambiente della pedemontana Gemonese, È Qua, Maistrassà e Vicini di Casa ONLUS, in collaborazione con l’Associazione Espressione Est, finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, ai sensi dell’art. 72 del D.Lgs. 117/201.

Nel corso del 2021 verrà realizzato un ciclo di webinar, seminari ed eventi: ”in collaborazione con i partner e con il supporto di molti esperti”, spiega  Cristina Micheloni, Presidente di AIAB FVG, capofila del progetto“ illustreremo i 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile, cercando di evidenziare lo stretto legame tra cibo, clima, salute e benessere della popolazione e  promuovendo modelli di sviluppo sostenibili. Lo faremo soprattutto attraverso esempi concreti di comportamenti da cittadino, da agricoltore e da professionista e, ancor meglio, da gruppi di cittadini che collaborano”.
All’attività divulgativa  si affiancherà  la  sperimentazione concreta, su piccola scala, di un modello sostenibile e circolare. Nei prossimi mesi a Udine, Gemona del Friuli e Cormons  nasceranno dei veri e propri  “laboratori di economia circolare”, spazi multifunzionali dove le associazioni ed i partner del progetto si  misureranno con la sfida di dare gambe alle idee condivise. Verranno attivati molti servizi, come la possibilità di scambiarsi beni o di prestarli; sarà possibile imparare a riparare  oggetti (computer, telefoni cellulari e piccoli elettrodomestici, biciclette e mobili); verranno organizzati corsi, brevi e dal taglio pratico, dedicati alla cucina, all’orticoltura biologica, all’autoproduzione di alimenti, cosmetici e detersivi ed al cucito; verranno sperimentate modalità di acquisto collettivo, a partire dall’esperienza dei GODO, di prodotti alimentari e non solo, accorciando la filiera e riducendo imballaggi e sprechi.

Iscrizioni

La partecipazione è libera e gratuita con iscrizione obbligatoria tramite il modulo sotto riportato. Prima dei webminar verrà inviato ai partecipanti il link di partecipazione.

iscriviti al webminar dell’11 marzo alle 18.00  

Convocazione assemblea annuale dei soci AIAB FVG

Convocazione assemblea annuale dei soci AIAB FVG

Convocazione assemblea annuale dei soci AIAB FVG Quest'anno potremo riconquistare almeno un po' del piacere di incontrarci di persona alla nostra assemblea annuale, che si terrà sabato 11 giugno 2022 alle ore 14:30 presso Villa di Toppo-Florio a Buttrio. Saremo ospiti...

Piccoli orti in famiglia: con l’aiuto delle api

Piccoli orti in famiglia: con l’aiuto delle api

Con l’aiuto delle api Di Daniela Peresson - Articolo pubblicato su Il Piccolo Nell’orto è ormai arrivato il tempo, per i ritardatari che non lo avessero ancora fatto, di portare a conclusione la messa a dimora delle orticole estive: zucchine, cetrioli, angurie, meloni...

Lo scaricabarile tossico di Syngenta

Lo scaricabarile tossico di Syngenta

Lo scaricabarile tossico di Syngenta Di Luca Colombo, Firab Articolo pubblicato su numero XIX/2022 de L’Extraterrestre (Settimanale Ecologista del Manifesto) Era il 2007 quando la Fao organizzò una conferenza internazionale sull’agricoltura biologica nel contesto...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi