Biologico: mai fatta scelta migliore! Campagna associativa 2022

27.01.2022

  altri articoli

Parte la campagna associativa 2022 di AIAB FVG!

Anche il 2021 ci ha messo alla prova ma ci ha anche dato ragione su molti argomenti, come l’importanza del rispetto della Natura e dei suoi cicli, di una alimentazione responsabile e informata e dell’essere comunità. Tutto questo è fondamentale per affrontare l’incertezza che, ormai è evidente, caratterizzerà sempre di più gli anni a venire.

È altrettanto evidente come l’agricoltura biologica sia uno dei migliori strumenti a nostra disposizione per affrontare le incertezze climatiche, ambientali, sociali, economiche ed anche sanitarie. Non a caso anche la Commissione Europea lo ha riconosciuto ed ha identificato proprio nel sistema agro-alimentare biologico un ottimo esempio, fonte di ispirazione per gli altri settori: si vedano al riguardo la strategia Farm to Fork e il Piano d’Azione per l’Agricoltura Biologica, non solo con l’obiettivo specifico del 25% di SAU entro il 2030, ma anche con gli altri ambiziosi obiettivi inerenti tutta l’agricoltura, quali il dimezzamento dell’uso dei fitofarmaci più pericolosi, la drastica riduzione dei farmaci ad uso animale e dei fertilizzanti di sintesi.

Dal 2002 AIAB FVG continua a fare la propria parte, con passione, competenza e tenacia. Nonostante le restrizioni e le mille difficoltà, anche nei due anni appena trascorsi siamo riusciti a realizzare tanti nuovi progetti e a garantire le nostre attività consolidate:

Che cosa fa AIAB FVG per i soci nel 2022?

-offre assistenza tecnica collettiva o individuale, sia su temi agronomici che burocratici, inerenti il processo di certificazione;

-consente di partecipare come produttori o come consumatori al G.O.D.O. (Gruppo Organizzato di Domanda e Offerta), nel quale si possono acquistare in modo semplice prodotti biologici coltivati e trasformati dagli agricoltori locali. Ogni settimana i soci interessati ricevono il listino dei prodotti disponibili: ogni socio può ordinare comodamente online i prodotti che preferisce e andarli a ritirare in uno dei punti di distribuzione scegliendo tra Udine, Mereto di Tomba, Fiumicello e Trieste;

-organizza attività formativa e informativa nelle scuole, con particolare impegno nelle scuole primarie per sensibilizzare i “cittadini di domani” sul rispetto dell’ambiente e sull’importanza di una corretta alimentazione;

-organizza attività di informazione per i soci consumatori e i cittadini, allo scopo di far conoscere le eccellenze agroalimentari locali e di favorire il consumo critico;

-dà loro l’opportunità di avvalersi della convenzione tra AIAB e Banca Popolare Etica, per aiutare le aziende a sviluppare progetti tramite finanziamenti a condizioni agevolate e il microcredito garantito (per ulteriori informazioni clicca qui);

-permette loro di aderire a progetti e attività con lo scopo di stimolare un modello di ricerca partecipativa che favorisca il coinvolgimento pro-attivo di produttori e tecnici in tutte le fasi della ricerca;

-dà accesso al mercato online, in qualità di produttore e/o trasformatore del settore agricolo biologico in FarmSuite, una piattaforma digitale semplice, integrata e modulare con lo scopo di essere assistito nelle fasi di pianificazione, di organizzazione e nella gestione dei canali di vendita dei propri prodotti, tramite uno spazio e-commerce aziendale personalizzato, dando anche ai soci consumatori la possibilità di acquistare i prodotti biologici in tutta sicurezza (per maggiori informazioni visita il sito www.farmsuite.it).

 

Il 2022 sarà un anno di ricco di sfide, che potremo vincere solo grazie al tuo supporto: fai parte della comunità dei nostri Soci, fatta di agricoltori, trasformatori e rivenditori, tecnici, amministrazioni e ricercatori, associazioni e cittadini. Sarai costantemente aggiornato su tutte le nostre attività e sugli eventi in regione, potrai aderire al G.O.D.O.(https://www.aiab.fvg.it/godo), ricevere supporto tecnico e aiutarci a costruire progetti, campagne ed eventi.

Iscriverti o rinnovare la tua iscrizione ad AIAB FVG è semplicissimo: basta andare sul nostro sito nella sezione “diventa socio” (https://www.aiab.fvg.it/diventasocio) e compilare il modulo d’iscrizione. Puoi scegliere tra diversi metodi di pagamento: carta di credito, conto PayPal, Satispay, bonifico oppure contanti. Se preferisci puoi associarti anche presso uno dei punti di distribuzione del G.O.D.O.

Siamo consapevoli di quanto questo periodo sia complesso ed abbiamo ritenuto doveroso lasciare gli importi delle quote associative invariati rispetto allo scorso anno:

Socio Cittadino    € 20,00

Socio Tecnico    € 45,00

Socio Azienda    € 55,00

Socio Associazione € 85,00

Socio Ente Pubblico € 100,00

Continuiamo assieme a far crescere il biologico migliore!

Piccoli orti in famiglia: con l’aiuto delle api

Piccoli orti in famiglia: con l’aiuto delle api

Con l’aiuto delle api Di Daniela Peresson - Articolo pubblicato su Il Piccolo Nell’orto è ormai arrivato il tempo, per i ritardatari che non lo avessero ancora fatto, di portare a conclusione la messa a dimora delle orticole estive: zucchine, cetrioli, angurie, meloni...

Lo scaricabarile tossico di Syngenta

Lo scaricabarile tossico di Syngenta

Lo scaricabarile tossico di Syngenta Di Luca Colombo, Firab Articolo pubblicato su numero XIX/2022 de L’Extraterrestre (Settimanale Ecologista del Manifesto) Era il 2007 quando la Fao organizzò una conferenza internazionale sull’agricoltura biologica nel contesto...

Sovesci: è ora di terminarli

Sovesci: è ora di terminarli

Dalla puntata dell’8 maggio 2022 di Vita nei Campi, di Rai Radio 1 del Friuli Venezia Giulia, l'intervento di Cristina Micheloni. Qui puoi sentire l'intera puntata del programma. Dopo quel che qualunque friulano chiamerebbe “tanto tontonare” da queste lunghezze d’onda...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi